FIESTA GLOBāL 2011 VIDEO PROMO PDF Stampa E-mail

OLTRE 50 ARTISTI IN “FIESTA” SCALDANO MONTEFABBRI

Il Festival delle Arti Globali non tradisce le aspettative, musica, teatro, circo, fotografia, arte, cultura e tanto divertimento nella 3 giorni di Montefabbri.

 

 

VIDEO REALIZZATO DA BIAGIANTI FILIPPO

 

I ragazzi dell’associazione Tribaleggs hanno accolto le tantissime persone giunte nel piccolo borgo con un originale abbinamento di luci, videoproiezioni e allestimenti ricavati da materiali di riciclo. Gli oltre 50 artisti ospiti del festival hanno fatto il resto: tra acrobazie, risate, giochi di prestigio, fuoco…e tanta musica…

 

tribalboys.jpg

 

Una menzione particolare ai simpaticissimi Ojarus da Tokyo (Giappone!!!), ospiti di questa 8° edizione, allo straripante Enrico Capuano e alla sua band, alla Banda Bucolica ormai cittadini onorari per lo splendido rapporto che ogni anno riescono a rinnovare con il pubblico…ma anche il “salottino” dei Montefiori Cocktail, le incredibili evoluzioni aeree di C’čChiC’ha Teatro, la Paratrampolata con fuoco, il cinema mobile di Filippo, le foto di Martine, l’Oracolo Pittorico di Ornella, i laboratori musicali di ScuoladiMusica.org, la pittura estemporanea di Arte-m, il mercatino…e l’immancabile mascotte Gino lo Struzzo!

 

“Siamo contentissimi! – esclama sorridente il presidente di Tribaleggs Luca Ferri – Il clima che si respira a Montefabbri durante il weekend di Fiesta Globāl č davvero straordinario. Neanche il freddo autunnale di sabato e domenica č riuscito a scalfire quel calore che contraddistingue questo festival. – continua - L’associazione riesce ogni anno a stupire tutti con qualcosa di unico.”

 

Intanto l’associazione grazie alla progettazione e all’organizzazione di diverse attivitā raccoglie soldi e aiuta a costruire scuole rurali (6) in Madagascar e Kenya. Perché Fiesta Globāl č questo: arte e cultura a sostegno dell’educazione e dello sviluppo.

 
< Prec.   Pros. >

Newsletter Tribaleggs






What is my IP

3.216.79.60

JoomlaStats Activation Module